aaaaaaaaah il giovedì’! Noi tutti amiamo il giovedì eh!?
G.A.D.È.G. come mi piace dire!

Oggi voglio parlarvi del progetto più brillante mai pensato da un essere umano…scemato purtroppo dopo soli due giorni.
È un gran peccato, ma non facciamoci prendere dalla depressione.
Questo progetto riguardava un’esilarante comedy che vedeva protagonista la sottoscritta e la sua gatta. Io sarei stata il classico personaggio normale e un po’ sfigato con il quale è facile immedesimarsi, la Nika invece avrebbe interpretato la parte del braccio destro poco collaborativo e sempre incline e stuzzicare e fare commenti alla protagonista per esaltare il suo lato goffo.
Il tutto riprendendo a telecamera fissa il lettone/divano/base operativa della casa.
Ecco, questo il format; come è facile notare dalle poche righe qui sopra, sarebbe stato un successo.
I primi due episodi sono stati spassosissimi (proprio secondo le previsioni) e la serie aveva tutte le potenzialità di durare six seasons and a movie [cit].

Poi però c’è stato un cambiamento imprevisto. Dovete sapere che qui da noi non c’erano sceneggiatori; avevamo infatti deciso di affidarci alla santa mano dell’Universo. Adesso, io capisco che l’Universo possa essere stato un po’ geloso di questo mio talento ma una bastardata del genere io non me la sarei mai aspettata. Mister U. ha deciso di (re)inserire un nuovo/vecchio personaggio alla terza puntata. Questo nuovo personaggio rappresenta tutto ciò che c’è di malvagio, perfido, acido e superficiale al mondo…esatto, tremate, perchè è proprio di l e i che sto parlando…EVIL SISTAH.

A questa trovata la vostra protagonista ha deciso di comportarsi da diva, ha lanciato in aria i fogli bianchi da noi usati come copione, ha puntato i piedi e ha detto “No Cazzo!” Quando poi si è ripresa dallo sgomento iniziale ha iniziato a considerare il fatto che un certo tipo di collaborazione si poteva pur trovare. Ripensandoci un’altra volta bè, no.
E fu così che quello che poteva essere il prossimo miracolo televisivo si è concluso.

Adesso, so che l’amarezza che provate è tanta e intensa e giuro che non è nelle mie intenzioni rincarare la dose ma…per correttezza verso di voi devoti (inconsapevoli) spettatori ve lo devo dire. La puntata di oggi sarebbe tutta girata attorno allo scontro epocale che vede due categorie di donne schierate sin dalla notte dei tempi:  le donne normali e le estetiste.
Eh si, perchè la storyline dei primi episodi sarebbe stata la fase di abbruttimento della vostra eroina, tipica del pre-vacanze. Oggi si sarebbe raggiunto l’apice con la battaglia finale (spoiler: io non solo ci ho perso i soldi ma anche anni di vita per il dolore. Ditemi che non sono l’unica che sanguina per la ceretta, vi prego! Va bene che sono una stella delle comedy ma non fatemi sentire sola!)

Ora vi lascio sfogare il vostro dolore, se vi può sollevare potreste trovare conforto nello spin-off “Giada va in vacanza” ma hanno ordinato un numero di episodi limitato.

 

 

Annunci